R.S.A. “Villa Enrica”
Albonese
dicembre 11, 2016
R.S.A. “Coniugi Lavatelli” Cassolnovo
dicembre 13, 2016

R.S.A. “Antonio Dellacà” Mortara

Situata nel centro storico di Mortara in un’antica “casa di corte” ristrutturata secondo le esigenze di una moderna RSA, la nostra casa coniuga il clima famigliare ed accogliente tipico della tradizione lomellina con un’assistenza socio-sanitaria professionale ed altamente specializzata.

Il nostro obiettivo – la nostra missione – è infatti quello di accogliere ed assistere persone non autosufficienti cercando, al contempo, di trasmettere serenità e calore umano. I nostri giardini fioriti e gli ambienti comuni ampi e luminosi, non meno di un sorriso e di una parola di conforto del personale durante l’assistenza, favoriscono l’inserimento dei nuovi ospiti ed un loro felice adattamento ai vari aspetti della vita in RSA.

Il servizio di animazione, quotidianamente coadiuvato dal personale ASA/OSS, si premura di rendere piacevole ed interessante la permanenza in struttura grazie ad attività ludiche finalizzate tanto all’integrazione tra gli ospiti, quanto al mantenimento delle capacità cognitive e dell’interesse verso la vita quotidiana al di fuori della comunità; ciò è peraltro favorito sia dalle numerose uscite in città e nei comuni limitrofi, sia dalle gite di un’intera giornata, organizzate in primavera e in estate.

Almeno una volta al mese, nella grande sala di socializzazione, si svolgono feste per celebrare i compleanni degli ospiti e le principali ricorrenze religiose e civili, mentre ogni mercoledì o giovedì la presenza di un gruppo musicale allieta le giornate con canti tipici della tradizione popolare.

La cucina interna si distingue per un menù costantemente aggiornato in funzione dei gusti e della provenienza degli ospiti, compatibilmente con le indicazioni mediche.

Per chi desidera un conforto spirituale e religioso, il nostro cappellano celebra la Santa Messa nei giorni festivi e due volte la settimana nei giorni feriali, oltre ad essere costantemente vicino agli ospiti con varie iniziative. Abbiamo inoltre la fortuna di essere “vicini di casa” delle suore Pianzoline, una cui rappresentante affianca quotidianamente il cappellano e l’animatrice.

Quanto agli aspetti più prettamente legati all’assistenza, alla salute ed alla cura della persona, il personale ASA/OSS ed il servizio infermieristico, entrambi presenti 24 ore al giorno, garantiscono un’assistenza socio-sanitaria continuativa ed attenta ai bisogni degli ospiti, i quali sono sempre in compagnia di uno o più operatori in ogni momento della giornata.

Il medico responsabile di reparto è in struttura cinque giorni la settimana, con almeno una presenza mensile di sabato o domenica per interloquire con i parenti impossibilitati a recarsi in RSA nei giorni feriali; l’assistenza medica è comunque garantita 24 ore al giorno grazie al servizio di reperibilità.

Il servizio di fisioterapia, presente nei giorni feriali sia di mattino, sia di pomeriggio, si occupa del mantenimento dell’autonomia nei gesti quotidiani.

Denominatore comune di tutte le nostre attività è una parola tanto semplice quanto essenziale, costantemente rammentata dal direttore e dal medico nel corso delle frequenti riunioni con il personale: empatia.